corsi iiSBE Italia – Saint Gobain autunno 2016

È necessario autenticarsi o registrarsi per vedere questo form.
Versione stampabileInvia a un amico

Corso 1: Involucro edilizio opaco - 8 ore

venerdì 18 novembre - orario 15-19: sessione teorica
mercoledì 30 novembre - orario 15-19: sessione pratico-applicativa

Sessione teorica – 4 ore – arch. Alessandro Fassi:

  • Funzioni dell’involucro dell’edificio: simbolico/sociale, protezione, isolamento termico/ acustico, produzione passiva e attiva di energia, etc;
  • Calcolo degli indicatori dell’isolamento termico
  • Normativa vigente e valori limite;
  • Le dispersioni termiche invernali: trasmittanza termica, condensa invernale, ponti termici, conducibilità termica del materiale, resistenza alla diffusione del vapore acqueo, freni e barriere al vapore, traspirazione e coefficiente di freno;
  • Il surriscaldamento estivo: sfasamento/ritardo, fattore di attenuazione, trasmittanza termica periodica;
  • Esempi di calcolo indicatori diverse tipologie di involucro;
  • Comparazione tra isolanti di origine animale, vegetale, minerale e sintetica: tabelle comparative degli impatti, consumo di energia primaria, conducibilità termica, fattore di resistenza alla diffusione del vapore, calore specifico.

Sessione pratico-applicativa – 4 ore – Emilio Crepaldi, Technical Trainer Saint Gobain – Isover Italia

  • I materiali isolanti e le loro proprietà: EPS, XPS, lana di vetro, lana di roccia, fibra di legno; confronto delle differenze di comportamento in facciata di materiali plastici (polistireni) e materiali minerali (lana di vetro e roccia) mediante dimostrazione pratica
  • Isolare ristrutturando: l'insufflaggio in murature ad intercapedine; confronto dei diversi materiali (lana di vetro, cellulosa, lana di legno, perle di polistirolo); il ciclo applicativo: indagine preliminare e messa in opera
  • La costruzione di un sistema a cappotto: materiali e utensili utilizzati, fasi di messa in opera, errori ricorrenti.
  • La costruzione di un tetto cool roof: possibili materiali di finitura, prestazioni e accorgimenti di messa in opera
nota bene: gli iscritti all'Ordine degli Ingegneri di una qualsiasi Provincia italiana devono inviare la loro adesione tramite il sito FOIT.
nota bene: gli iscritti all'Ordine degli Architetti di una qualsiasi Provincia italiana devono inviare la loro adesione tramite il sito OAT.

Corso 2 : Involucro edilizio trasparente - 8 ore

lunedì 21 novembre - orario 15-19: sessione teorica
lunedì 28 novembre - orario 15-19: sessione applicativa/dimostrativa

Sessione teorica – 4 ore – arch. Valentina Serra:

  • Involucro trasparente e sua funzione nei diversi ambiti edilizi (residenziale, commerciale, etc.)
  • Peso dell’involucro trasparente sul fabbisogno energetico di un edificio nei diversi ambiti edilizi
  • Controllo dei flussi termici entranti/uscenti, radiazione solare, radiazione luminosa, infiltrazione/ventilazione
  • Criterio della minima domanda energetica - WWR window-to-wall ratio e correlazione con localizzazione, esposizione, destinazione d’uso
  • Involucro trasparente e comfort termico: valutazione delle zone di comfort - temperature superficiali interne
  • Involucro trasparente e comfort visivo: verifica del fattore di luce diurna, controllo della quantità di luce in ambiente e dell’abbagliamento (radiazione luminosa diretta – luminanza), controllo del colore della luce naturale
  • Involucro trasparente e comfort acustico: verifica isolamento acustico di facciata e controllo ponti acustici
  • Involucro trasparente e qualità dell’aria
  • Richiami teorici su: luce e radiazione solare, prestazioni termiche, proprietà ottiche
  • Flussi termici e solari attraverso l’involucro trasparente (intercapedini, gas di riempimento, vetri bassoemissivi, telaio e distanziale)
  • Schermature parallele (shutter)
  • Proprietà ottico-solari e ottico luminose: coefficiente di trasmissione, riflessione e assorbimento, comportamento spettrale
  • Vetri a controllo solare: assorbenti/colorati in pasta, riflettenti, selettivi
  • Pellicole solari, Schermature: controllo solare, ventilazione, controllo visivo,Tende tecniche, Micro-lamelle in retrocamera,Frangisole orizzontali e verticali
  • Isolamento termico: vetri VIG, capillari in PMMA, aerogel granulare, vetrate ETFE, vetrate cromogeniche, pannelli prismatici
  • Controllo solare e inerzia termica: GlassX Crystal
  • Strategie di ventilazione, Integrazione con ventilazione naturale, Facciate climatizzate, facciate a doppia pelle

Sessione applicativa/dimostrativa – 4 ore – Giuseppe Vita – Technical Trainer Saint-Gobain Glass

  • Funzionalità assicurate dal vetro per l’involucro edilizio: energetiche, acustiche, comfort visivo, sicurezza, durabilità, estetica;
  • Dimostrazione pratica dell'utilizzo di software di calcolo e app per calcoli e simulazioni finalizzate alla scelta della soluzione più adeguata
nota bene: gli iscritti all'Ordine degli Ingegneri di una qualsiasi Provincia italiana devono inviare la loro adesione tramite il sito FOIT.
nota bene: gli iscritti all'Ordine degli Architetti di una qualsiasi Provincia italiana devono inviare la loro adesione tramite il sito OAT.

Corso 3: Comfort acustico : isolamento e correzione - 8 ore

martedì 22 novembre - orario 15-19: sessione teorica
martedì 29 novembre - orario 15-19: sessione pratico-applicativa

Sessione teorica – 4 ore – Arch. Gabriele Piccablotto

  • Comfort acustico: definizione e normativa di riferimento
  • Sorgenti di rumore negli edifici e propagazione del rumore
  • Richiami di acustica: onda sonora, sensazione sonora, suono e rumore, livello di pressione sonora
  • Misurare il rumore: strumenti, livello sonoro continuo equivalente, ponderazione in frequenza, analisi in frequenza
  • Il campo sonoro in ambienti aperti e chiusi
  • Definizione di fonoassorbimento e fonoisolamento
  • Assorbimento acustico: interazione suono-superficie e definizione del coefficiente di assorbimento acustico
  • Tempo di riverberazione: calcolo e valori ottimali di riferimento
  • Materiali per il fonoassorbimento: materiali porosi, pannelli vibranti, pannelli forati risonanti
  • Richiami di acustica edilizia: isolamento al rumore per via aerea e solida, requisiti acustici passivi e indici descrittori, misurazione in opera, normativa tecnica per il calcolo previsionale
  • Definizione di ponte acustico e trasmissione del rumore per fiancheggiamento
  • Casi di ponti acustici: aperture nella struttura edilizia, errori di posa dei materiali, errori di posa degli impianti.

Sessione applicativa/pratica/dimostrativa – 4 ore – Flavio Cazzulo, Technical Trainer Saint Gobain – Gyproc

  • Correzione acustica degli ambienti interni: esame dei diversi materiali per controsoffitti e pareti acustiche (lana di roccia e cartongesso); come si applica un controsoffitto in cartongesso per realizzare superfici curve.
  • Isolamento acustico mediante pareti divisorie: stratigrafie e prestazioni; la costruzione di un divisorio a secco.
  • Isolamento acustico anticalpestio: posa a regola d'arte di un massetto a secco isolato acusticamente.
nota bene: gli iscritti all'Ordine degli Ingegneri di una qualsiasi Provincia italiana devono inviare la loro adesione tramite il sito FOIT.
nota bene: gli iscritti all'Ordine degli Architetti di una qualsiasi Provincia italiana devono inviare la loro adesione tramite il sito OAT.