Versione stampabile

Prassi UNI Protocollo ITACA in consultazione pubblica

Il Tavolo “Sostenibilità ambientale nelle costruzioni” UNI-ITACA ha approvato nella riunione del 28 maggio scorso il progetto di Passi di riferimento UNI dal titolo "Sostenibilità ambientale nelle costruzioni – Strumenti operativi per la valutazione della sostenibilità".

Le prime due sezioni della Prassi UNI basata sul Protocollo ITACA sono in fase di consultazione pubblica fino al 19 di novembre

La sezione "Inquadramento generale e principi metodologici" contiene la descrizione della metodologia di valutazione SBTool di iiSBE e i principi procedurali di applicazione del Protocollo ITACA.

La sezione "Edifici residenziali" indica i criteri e gli indicatori per valutare il punteggio di prestazione di un edificio residenziale secondo il Protocollo ITACA e contiene il modello di Relazione di Valutazione per la Fase di Progetto.

Conferenza finale progetto CLUE (CLimate neutral Urban districts in Europe). Torino, 25 settembre 2014

Presso la Sala Giolitti del Centro Congressi “Torino Incontra”, Via Nino Costa 8, giovedì 25 settembre si terrà la Conferenza finale del Progetto CLUE (Climate Neutral Urban District in Europe) - Programma di Cooperazione Territoriale INTERREG IVC, al quale la Città di Torino partecipa insieme alle città di Stoccolma, Vienna, Amburgo, Barcellona, Roma, Paggaio, alla regione di Mapolska e alle Università di Edimburgo, Stoccolma e Delft.

Uno standard comune europeo per la valutazione della sostenibiità delle costruzioni. A Torino il workshop internazionale CESBA.

Si terrà a Torino il 1 luglio 2014, presso l'Environment Park, il workshop internazionale "Expanding CESBA", rivolto a professionisti e organizzazioni pubbliche/private interessati al tema dei sistemi di valutazione della sostenibilità di edifici ed aree urbane. CESBA (Common European Sustainable Building Assessment) è una iniziativa europea volta all'armonizzazione dei sistemi di valutazione e alla promozione del loro impiego nel ciclo vita di edifici ed aree urbane: obiettivi, gare d'appalto, progettazione e pianificazione, realizzazione, monitoraggio, ecc. Professionisti, esperti, accademici, enti pubblici, PMI, gestori di sistemi di valutazione convergeranno da tutta Europa per dialogare in 4 sessioni tematiche: Opportunità per le PMI, Quadro di riferimento per le pubbliche amministrazioni, Progetti europei: risultati, sfide ed opportunità, Armonizzazione dei sistemi europei di valutazione.